Home / Marco D’Amore

Marco D’Amore

dbcfb89c-df33-427a-bc88-70c6c724d4d6_largeMARCO D’AMORE
ospite al lff il giorno 5 agosto 2018

Casertano, classe 1981. Da giovane sognava di diventare un musicista, ma la passione per la recitazione ha prevalso grazie anche all’influenza del nonno che ha recitato in diversi film di Nanni Loy e Francesco Rosi. La sua carriera inizia nel 2000, quando entra nel cast di “Le avventure di Pinocchio”, spettacolo teatrale prodotto dalla compagnia Teatri Uniti di Toni Servillo, diretto da Andrea Renzi. Nel 2005 si diploma alla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano e continua a collaborare con Toni Servillo e con la compagnia teatrale “Le belle bandiere” dove, oltre a far parte del cast di due spettacoli, partecipa attivamente alla organizzazione e alla direzione di laboratori, seminari e performance  tenuti dalla compagnia stessa. Nel 2007, insieme allo sceneggiatore Francesco Ghiaccio, fonda la compagnia di produzione teatrale e cinematografica “La piccola società” con la quale ha prodotto, diretto e interpretato quattro spettacoli teatrali (“Solita formula”, “Il figlio di Amleto”, “L’albero” e “L’acquario”) e due cortometraggi (“Gabiano con una sola B” e “Voci bianche”), entrambi in concorso al Festival del Cinema di Torino nel 2007 e 2012. Dal 2007 è tra gli interpreti de “La trilogia della villeggiatura” fortunatissimo spettacolo diretto da Toni Servillo. Il suo debutto cinematografico arriva nel 2010, ancora al fianco di Toni Servillo di cui è co-protagonista nel film “Una vita tranquilla” diretto da Claudio Cupellini.  Nell’estate del 2011 è nel cast del film “Love is all you need” diretto dalla regista -Premio Oscar- Susanne Bier. Sempre nel 2011 debutta in TV nella fiction “Benvenuti a tavola – Nord vs Sud” con la quale arriva la notorietà.  Ma è nel 2013 che arriva il grande successo grazie alla Serie TV “Gomorra”, diretta da Stefano Sollima, Claudio Cupellini, Francesca Comencini. Nel 2014 produce il film “Un posto sicuro” sui disastri dell’eternit ed è nel cast del film “Perez” al fianco di Luca Zingaretti e in “Alaska” con Elio Germano. Nel 2016 dirige ed interpreta il dramma “American Buffalo” di David Mamet e nel 2017 diventa uno dei protagonisti della commedia nera e spregiudicata “Brutti e Cattivi”. Nel 2018 debutta come regista dirigendo, assieme a Francesca Comencini e Claudio Cupellini, la quarta stagione della serie “Gomorra”. Due gli appuntamenti in programma al Lucania Film Festival con Marco D’Amore: Lectio Magistralis e Master Class.