Home / Matteo Garrone

Matteo Garrone

matteo garrone

MATTEO GARRONE
ospite al lff il giorno 2 agosto 2018

Nato a Roma nel 1968, dopo il diploma al liceo artistico nel 1986, lavora come aiuto operatore e poi si dedica alla pittura. Nel 1996 vince il Sacher Festival organizzato da Nanni Moretti con il cortometraggio “Silhouette”, che l’anno seguente diventa uno dei tre episodi del suo primo lungometraggio “Terra di mezzo” un collage di storie di immigrazione a Roma, premiato al Festival Cinema Giovani di Torino con il Premio Speciale della Giuria. Nel 1998 gira il documentario “Oreste Pipolo” e il suo secondo lungometraggio, “Ospiti”, incentrato sulle vicende di due giovani albanesi che vivono a Roma, che vince il Premio Kodak alla Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia e ottiene anche la Menzione Speciale al Festival di Angers, Miglior Film al Festival di Valencia e Premio Kodak al Festival di Messina. Nel 2000 realizza il terzo lungometraggio, “Estate Romana”, un omaggio alla stagione dei teatri underground degli anni ’70, inserito nella selezione ufficiale della Mostra del Cinema di Venezia. Ma il grande successo di critica e pubblico arriva nel 2002 con un’incursione nel cinema di genere col film noir “L’imbalsamatore”, inserito nella Quinzaine des Réalisateurs del 55° Festival di Cannes col quale vince numerosi premi prestigiosi tra cui il David di Donatello per la Miglior Sceneggiatura. Nel 2004 arriva il film “Primo amore”, la storia di un uomo ossessionato dalla magrezza femminile che vince l’Orso d’Argento, il Nastro d’Argento e il David di Donatello per la Miglior Colonna Sonora. Nel 2008 gira “Gomorra”, pluripremiata trasposizione cinematografica del romanzo-inchiesta sulla Camorra di Roberto Saviano. Il film ottiene numerose candidature e importanti premi  tra cui il Gran Premio della Giuria al Festival del Cinema di Cannes, che Garrone vincerà nuovamente nel 2012 con la commedia nera “Reality”. Nel 2015 torna a Cannes con “Il Racconto dei Racconti”, un grande affresco in chiave fantastica del periodo barocco e vince 7 David di Donatello fra cui il premio alla Miglior Regia. Nel 2018 con il film “Dogman” si aggiudica al Festival di Cannes la Palma d’Oro per il miglior attore al protagonista Marcello Fonte.  Due gli appuntamenti in programma al Lucania Film Festival con Matteo Garrone: Lectio Magistralis e Master Class.